Patate ripiene con speck

Ingredienti:

- 160 gr speck
- 8 patate di media grandezza
- 100 g panna acida
- 50 g cipolle brasate
- 10 g erba cipollina
- 2 rametti timo
- 4 foglie di basilico
- 4 foglie di prezzemolo
- sale e pepe

 

Preparazione:
Lessare le patate con la buccia in acqua salata. Mantecare la panna acida e insaporirla con sale e pepe. Aggiungere le erbe aromatiche tagliate finemente. Tagliare le patate a circa un terzo della loro altezza e svuotarle delicatamente con un cucchiaino. Tagliare lo speck a fettine, unirlo alle cipolle brasate e usare il composto per riempire le patate svuotate. Distribuire la panna acida sui piatti, adagiare le patate e guarnire a piacere.

Salame casereccio all'aceto

Ingredienti:

- 300 gr di Salame Casereccio poco stagionato
- 1 cipolla
- 40 gr di olio
- 5 cucchiai di aceto di vino
   

Preparazione:
Affettare la cipolla sottillmente e fatela rosolare nell'olio, aggiungentem il salame tagliato a fette di un centimetro circa, fate cuocere il salame per 3 minuti circa al massimo. Sfumate con l’aceto e lasciate evaporare. Servite con della buona polenta fumante.

Insalata di speck

Ingredienti:

- 250 gr di Speck stagionato
- 150 gr di cavolo capuccio

 

Preparazione:
Tagliate finemente i cippolotti e metteteli in acqua e ghiaccio per 1 ora. Affettate finemente il cavolo cappuccio e lasciatelo in acqua fresca per 30 minuti Preparate una vinagrette con: olio d’oliva, 1 spicchio d’aglio, sale pepe e 4/5 pomodori cigliegini tagliati a cubetti piccoli.
Tagliate lo Speck in fettine sottili.
Scolate e asciugate il cavolo cappuccio e i cippollotti.
Unite tutti gli ingredienti e condite con la viangerette.

Farfalle alla pancetta

Ingredienti:

- 350 g di pasta tipo farfalle
- 100 g di pancetta affumicata
- 250 g di pomodori pelati
- 20 cl panna
- peperonicno
- formaggio grattuggiato
- 1 cucchiaio di olio di oliva
- sale

 

Preparazione:
In un tegame scaldate un cucchiaio d'olio, rosolatevi la pancetta tagliata a cubetti e il peperoncino spezzettato. Quando hanno preso colore unite i pomodori pelati, regolate il sale e cuocete a fuoco dolce per mezz'ora. A pochi minuti dal termine aggiungete la panna, mescolate, riducete il calore e lasciate addensare.
Intanto portate a bollore abbondante acqua salata e lessatevi le farfalle.
Scolatele bene al dente, versatele nel tegame del sugo e fate insaporire per mezzo minuto mescolando.
Cospargete con abbondante formaggio grattugiato.

Penne zucca e pancetta

Ingredienti:

- 600 gr zucca sbucciata
- 1 carota
- 1 cipolla
- 50 gr. pancetta affumicata
- penne

 

Preparazione:
Mettere in un pentolino la cipolla e la carota tritate con 300 gr di zucca tagliata a cubetti. Cuocere per 15 minuti. Salare e passare tutto con il mixer ad immersione fino ad ottenere una crema.
In una padella rosolare il resto della zucca tagliato finemente con un po' d'olio.
Aggiungere la pancetta affumicata a cubetti in padella e cuovere una decina di minuti.
Nel frattermpo mettere a lessare la pasta.
Unire la crema alla zucca in padella, amalgamare vene e aggiustare di sale.
Scolare la pasta e saltarla con il sugo di zucca e pancetta.

Frico

Ingredienti:

- 200 g di formaggio Montasio semistagionato
- 200 g di patate
- 50 g di speck o guanciale
- 1 cipolla
- olio extravergine di oliva
- sale e pepe

 

Preparazione:
Tagliare a dadini lo speck (o il guanciale) e farlo soffriggere con la cipolla tritata. Aggiungere le patate sbucciate e tagliate a fettine, il sale e il pepe. Cuocere a fuoco lento unendovi un mestolo d'acqua. Quando le patate saranno cotte, schiacciarle con una forchetta e aggiungere il Montasio tagliato a dadini. Cuocere fino a che non si sarà formata una massa densa che bisognerà versare in un tegamino tondo. Far rosolare per permettere la formazione di una crosticina dorata e croccante e infine servire.

Brasato alla pancetta

Ingredienti:

- 2000 g di fesa di manzo
- Sale
- Pepe bianco
- 150 g di pancetta affumicata
- 1 cucchiaio di timo
- 200 g di carote
- 300 g di sedano rapa
- 200 g di cipollotti
- 50 cl di vino rosso
- 10 cetriolini sott'aceto
- 60 g di burro
- 50 cl di panna
- 2 cucchiai di dragoncello tritato
- 1 cucchiaio di senape
- 200 g di funghi coltivati piccoli
- 1 cucchiaio di succo di limone

 

Preparazione:
Battete leggermente la carne in modo da ammorbidire il connettivo, salatela e pepatela.
Tagliate la pancetta affumicata a striscioline spesse 3-4 mm, poi insaporitela con il timo e fatela raffreddare in frigorifero per mezz'ora.
Mondate le verdure e tagliatele a dadini di 1 cm di lato; tritate finemente i cetriolini sott'aceto.
Lardellate il pezzo di carne con la pancetta profumata al timo, poi fatelo rosolare a fuoco vivo in una capace casseruola con metà burro.
Quando la carne sarà ben dorata da ogni lato, bagnatela col vino e passatela nel forno già caldo (220 gradi).
Lasciatela cuocere per 30 minuti, quindi abbassate la temperatura del forno a 180 gradi e terminate la cottura: il brasato deve cuocere complessivamente per 2 ore.
Di tanto in tanto bagnate la carne con il fondo di cottura, usando un piccolo mestolo.
A mezz'ora dal termine aggiungete le verdure e, in ultimo, la panna.
Quando la carne è pronta, toglietela dalla casseruola e tenetela in caldo.
Portate ad ebollizione il fondo di cottura, regolate di sale e pepe e unite i cetriolini tritati, il dragoncello e la senape.
Fate rosolare i funghi interi in un tegame con il resto del burro, poi insaporiteli con sale e pepe e bagnateli col succo di limone.
Infine sgocciolate i funghi e uniteli al sughetto.
Affettate il brasato e servitelo con il sughetto e le verdure.

Battuta di manzo

Ingredienti:

- 600 g di bistecche di scamone
- 500 g di pomodorini
- 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
- 2 rametto di rosmarino
- 1 spicchio di aglio
- 1 cucchiai di pepe verde
- q.b. di pepe
- q.b. di sale

 

Preparazione:
In una padella mettete lo spicchio d'aglio privato del germoglio e l'olio. Fate insaporire per un paio di minuti, poi unite i pomodorini lavati e tagliati in quattro. Fate cuocere a fiamma vivace per 5 minuti, quindi unite il rosmarino lavato e legato. Battete la carne, mettetela nella padella e fatela cuocere rapidamente un paio di minuti per parte. Salate e pepate leggermente, poi unite il pepe verde che avrete sgocciolato dalla salamoia.

Musetto in crosta

Ingredienti:

- musetto
- pasta di pane g 400g
- funghi secchi 200g
- speck tagliato a fette sottili 100g
- scalogno 1
- olio extravergine di oliva 3 cucchiai
- sale
- pepe

 

Preparazione:
Forare il musetto con la forchetta, immergetelo in una pentola con acqua fredda e portate a ebollizione. Dopo una decina di minuti gettate questa prima acqua di cottura per eliminare il grasso. Riempite nuovamente con acqua fredda la pentola, salate, aggiungete 2 foglie d’alloro e continuate la cottura per un paio d’ore lasciando sobbollire a fuoco lento.
Ammorbidite per10 minuti i funghi in una tazza, coprendoli con acqua tiepida, scolateli.
Appassite la cipolla in una padella antiaderente con 1 cucchiaio d’olio, aggiungete i funghi e proseguite la cottura per altri 10 minuti.
Passate i funghi nel mixer fino a ottenere una crema densa.
Stendete la pasta di pane, disponetevi le fettine di speck tagliate sottili, spalmate la crema di funghi, sistemate al centro il cotechino e richiudete la pasta di pane.
Metteteli in una teglia e cuocete in forno caldo per 15 minuti a 180°C.

Lonza di maiale alle noci

Ingredienti:

- 800 gr. di lonza di maiale
- 100 ml. di panna
- 2 cucchiai di noci tritate
- 1 rametto di rosmarino
- 1 foglia di alloro
- 1 foglia di salvia
- 1/2 bicchiere vino bianco
- 200 ml. di brodo
- Sale

 

Preparazione:
Scaldate una pentola con il fondo spesso, quando è ben calda adagiatevi il pezzo di lonza e coprite con il coperchio fuori dal fuoco. Dopo qualche minuto girate il pezzo di carne (si deve staccare bene), aggiungete il rosmarino (che avrete legato) l’alloro e la salvia, coprite e rimettete sul fuoco lento.
Quando la carne è tutta ben rosolata bagnate con il vino bianco, fate sfumare bene, eliminate gli odori, aggiungete un poco di brodo caldo e fate cuocere per un’ora circa aggiungendo se serve ancora un poco di brodo e aggiustando eventualmente di sale. Trascorso questo tempo spostate la carne sopra un tagliere ed affettatela.
Riportate il sugo di cottura a sobbollire (dovrà essere abbondante), aggiungete la panna e le noci tritate ed amalgamate bene il tutto magari aiutandovi con una piccola frusta. Lasciare addensare leggermente il sughetto e dopo aver disposto le fette di lonza in un piatto da portata versatelo sopra.

Zampone

Ingredienti:

- 1 Zampone Di 1000 G

 

Preparazione:
Le quantità sono da intendersi per 6 persone.
Tenete lo zampone a bagno una notte. Sgocciolatelo. Con un grosso ago praticate sulla cotenna numerosi fori. Avvolgetelo in una garza, immergetelo in acqua fredda, portate a bollore. Lasciate sobbollire piano e coperto per 3 ore abbondanti. Il tempo di cottura aumenta di circa mezz’ora ogni mezzo chilo in più. Lasciatelo riposare 10 minuti nella sua acqua, tagliatelo a fettine. Ottimo con purè di patate o con lenticchie in umido.